Quantcast

Costruzione illegale / Nuovo Mappa settori informali come criteri variano legalizzazione

13.08.2014

Governo ALUIZNI proporrà di modificare i criteri che definiscono aree informali. Cambierà il volto di aree di costruzione illegali e servizi che queste aree devono legalizzazione
Legalizzazione Agenzia ridefinirà gli insediamenti informali del paese. Il progetto di una nuova definizione delle aree di costruzione illegali sarà adottata dal Consiglio di regolazione territoriale.

L’informale

Ai sensi della legge del 2006, "informale Zone" è un territorio di oltre 5 ettari occupati da costruzioni abusive, che non godono di una protezione speciale da atti giuridici in vigore. Ma ci sono anche "blocco contenitore informale", un territorio ritenuto costruzione illegale, con una superficie di 1 a 5 ettari, all’interno o all’esterno della residenza formale. Mentre la "costruzione informale separato" è l’oggetto (o gruppo di oggetti) costruita illegalmente nel territorio / Pacco fino a 1 ha. Ma a causa di evoluzione che hanno subito le costruzioni illegali dal momento dell’adozione di questa legge, ALUIZNI cambierà la definizione di criteri. Criteri relativi alla ridefinizione in aree di costruzioni abusive e strutture che queste aree devono legalizzazione. Secondo il precedente direttore dichiarazioni ALUIZNI Artan Lame, insediamenti informali dovrebbero essere legalizzati in primo luogo. Ma attualmente, le più grandi aree informali del paese, che si trova tra Kamëz Bathorja e Tirana, anche se la vecchia legge aveva più priorità, ha il minor numero di servizi di autenticazione. Informale non è costruito sulla base di studi urbani e mancare di rispetto alle esigenze di sviluppo delle infrastrutture e anche non godere di una tutela speciale da atti giuridici in vigore.

Identificazione

ALUIZNI condurrà evidenziando attuale situazione costruzione sul terreno. In considerazione di tale procedura utilizzata mappe vettoriali e ortofoto derivate dall’immagine satellitare, che si tiene da parte dell’autorità statale competente. Le modalità e la definizione del periodo di tempo entro il quale sono stati costruiti senza permesso, da parte del Consiglio dei ministri. Motivi per la legalizzazione, realizzati presso le unità di governo locale, comprese quelle che mancano gli elementi della forma, nonché i requisiti per la legalizzazione, depositata ai sensi della legge n. 141/2013, "sulle modifiche e integrazioni alla legge il no. 9482, datato 03.04.2006, "Sulla legalizzazione, l’urbanizzazione e l’integrazione di costruzioni illegali", come modificato, si presume valida. "Trasferimento del diritto di proprietà per il blocco di costruzione della struttura senza autorizzazione formulata in virtù delle disposizioni del Codice Civile. In base alla nuova legge legalizzazione, la trama di superficie, che ha approvato il trasferimento dei diritti di proprietà, non può essere superiore a tre volte l’area del palazzo di base e costruzioni non autorizzate con funzione residenziale non più di 500 mq. Le superfici sulle misure di cui al presente punto, che, a causa delle dimensioni o configurazione non possono essere usati separatamente per la costruzione, i titolari di costruzione venduti senza autorizzazione da parte del valore della proprietà, approvato dal Consiglio dei ministri, a meno che ha già espresso la volontà, attraverso una richiesta scritta.

ALUIZNI condurrà evidenziando attuale situazione costruzione sul terreno. In considerazione di tale procedura utilizzata mappe vettoriali e ortofoto derivate dall’immagine satellitare, che si tiene da parte dell’autorità statale competente. Le modalità e la definizione del periodo di tempo entro il quale sono stati costruiti senza permesso, da parte del Consiglio dei ministri.

Njoftimet që do të krahasohen

    Nuk ka prona per tu krahasuar
    The account with the email address already exists on the site. To synchronize with Social Network Login plugin please enter the password to your account on the site.
    Accedi
    Nome utente
    Password
    Hai dimenticato la password? Ricorda